La carbossiterapia sfrutta le proprietà dell’anidride carbonica, sostanza naturalmente prodotta dal nostro corpo, per migliorare la circolazione e risolverne gli inestetismi relativi.

Sicura e anallergica, la carbossiterapia è un trattamento considerato Golden Strandard per migliorare problemi circolatori, curare la cellulite ed eliminare il grasso accumulato nelle zone critiche.

Questo trattamento non solo migliora l’aspetto della pelle a buccia d’arancia, ma ha anche un effetto curativo sulla ritenzione idrica, migliorando la circolazione linfatica e il micro-circolo, a vantaggio dell’ossigenazione cellulare.

Il risultato sono: forme rimodellate, eliminazione completa della cellulite o miglioramento della cellulite in stadi avanzati, gambe più leggere e pelle più tonica ed elastica.

La pratica della carbossiterapia si estende anche al viso, migliorando tono e compattezza della pelle e alleviando il colore blu-violaceo dell’area perioculare.

I benefici della carbossiterapia

  • Dona risultati evidenti dopo poche sedute
  • Riattiva il microcircolo
  • Ripristina la circolazione linfatica
  • Ossigena i tessuti
  • Non ha controindicazioni
  • Stimola il metabolismo cellulare

Gli obiettivi del trattamento

  • Eliminare la cellulite
  • Ridurre gli accumuli adiposi
  • Rendere la pelle più tonica, compatta, luminosa ed elastica
  • Alleviare le smagliature
  • Combattere il rilassamento cutaneo
  • Ridurre l’apparenza di occhiaie

Come funziona la carbossiterapia?

Grazie ai suoi numerosi vantaggi, la carbossiterapia ha un ruolo rilevante nel percorso terapeutico di chi vuole ridurre la cellulite e rendere più giovane la propria pelle.

Sfruttando le proprietà dell’anidride carbonica, questo trattamento stimola la circolazione sanguigna, ripristina le vie linfatiche e rigenerare l’ossigenazione cellulare. Questo consente alla parte trattata di sgonfiarsi, drenare i liquidi in eccesso, migliorare il nutrimento dei tessuti.

La carbossiterapia ha inoltre un effetto lipolitico, ovvero è in grado di sciogliere l’adipe: questo è molto utile per rimodellare le forme, colpendo solo le zone critiche per eliminare gli accumuli adiposi.

Chi può sottoporsi al trattamento?

La carbossiterapia non presenta alcuna controindicazione. Ci sono tuttavia delle categorie a rischio per cui questo trattamento potrebbe non essere adatto.

Evita il trattamento se sei in gravidanza o soffri di:

  • Insufficienza renale grave
  • Trombosi venose
  • Tromboflebiti
  • Anemia grave

I nostri trattamenti di carbossiterapia

Carbossiterapia Gambe

Gambe leggere, senza cellulite.
Elimina la pelle a buccia d’arancia, riduci il giro coscia e cura la cellulite ripristinando il micro-circolo e la circolazione linfatica.
Carbossiterapia per gambe snelle.

Carbossiterapia Corpo

Corpo tonico e rimodellato.
Rimodella il tuo corpo, riduci la circonferenza del braccio, elimina le maniglie dell’amore e i cuscinetti senza bisturi.
Carbossiterapia contro l’adipe localizzato.

Carbossiterapia Viso

Zero occhiaie e viso più luminoso.
Ridona vitalità al tuo sguardo: elimina i ristagni linfatici sotto gli occhi e allevia il colore blu-violaceo delle occhiaie.
Carbossiterapia per la micro-circolazione del viso.

Carbossiterapia: le specifiche

La carbossiterapia consiste nell’iniettare con un ago molto piccolo dell’anidride carbonica allo stato gassoso sotto la cute nelle zone interessate. È dunque un trattamento mini-invasivo senza l’uso di sostanze tossiche.

Il trattamento viene eseguito in ambulatorio: la paziente è sdraiata sul lettino, mentre il medico stabilisce e monitora l’erogazione del gas a seconda dell’area e dell’inestetismo da trattare.

Per avere dei risultati evidenti sono necessari dei cicli di sedute. Queste vengono effettuate a distanza di una settimana l’una dall’altra e il loro numero varia in base alla problematica. In linea generale i risultati sono evidenti dopo i primi 4 trattamenti.

  • Fastidio dovuto all’inserimento dell’ago e all’iniezione del gas
  • Durata del trattamento: circa 30 minuti, variabile a seconda della zona da trattare
  • Riposo post trattamento: il paziente può tornare alla sua vita quotidiana immediatamente dopo il trattamento.
  • Rischi: possono comparire eventuali ecchimosi post trattamento

Note per potenziare i risultati

Ci sono dei consigli da seguire se si vuole migliorare l’effetto del trattamento. A tavola è utile limitare le bevande alcoliche o zuccherine e consumare tanta verdura. Introdurre un’ora circa di camminata giornaliera ed evitare di stare sedute per lunghi periodi.

Post trattamento si consiglia di consumare una tisana depurativa.

Per effetti visibili velocemente è possibile abbinare dei massaggi coadiuvanti dell’area trattata, o delle terapie personalizzate (come ad esempio WellCell) chiedendo consiglio ai medici specialisti di LabQuarantadue.

Contattaci subito: il primo consulto con un medico LabQuarantadue per parlare dei tuoi inestetismi e valutare un programma dedicato è sempre gratuito e senza impegno!