Onda Coolwaves per cellulite, adiposità localizzata e lassità cutanea.

Cosa ne pensa il Dott. Riccardo Midolo dopo i primi trattamenti?

Glielo abbiamo chiesto. Ecco cosa ci ha raccontato.

Sono venuto a conoscenza di Onda Coolwaves durante il Congresso di Medicina Estetica di Roma, a Maggio dello scorso anno. Sono rimasto subito colpito dalla nuova tecnologia di questo dispositivo e ho così deciso di introdurre Onda all’interno del mio studio medico LabQuarantadue di Milano.

Non avevo ancora acquistato nessun dispositivo specifico per il body contouring e quando ho deciso di aprire il mio Studio di Medicina Estetica e Nutrizione ho cercato di fare delle scelte oculate, ho quindi preferito inserire Onda, escludendo i sistemi a Radiofrequenza e Cavitazione, che avevo precedentemente valutato e preso in considerazione. Così ho deciso di utilizzare Onda come unico dispositivo per andare a lavorare in modo non invasivo sul corpo e poter trattare con un singolo strumento diversi inestetismi: adiposità, cellulite e lassità cutanea.

Sto utilizzando Onda Coolwaves da alcuni mesi e ho trattato circa 50 pazienti, la maggior parte donne, anche giovanissime, in età compresa tra i 18 fino ai 75 anni che richiedo il trattamento di adiposità e lassità, in particolare per le zone interno cosce e culotte de cheval.

Gli uomini richiedono spesso il trattamento di addome e fianchi.

Prima di effettuare il trattamento mi assicuro che il paziente non abbia infiammazioni della pelle o che le donne non siano nella fase del ciclo mestruale. Dopo il trattamento raccomando di evitare l’esposizione al sole per alcuni giorni e suggerisco trattamenti drenanti tra una seduta e l’altra. E’ inoltre fondamentale praticare attività fisica e seguire un regime alimentare sano e corretto.

Il mio consiglio procedere con un ciclo completo di 4 trattamenti con una cadenza di 3/5 settimane. Dopo 2 trattamenti i primi risultati sono spesso già visibili.

All’interno del mio studio utilizzo anche altre metodiche come la carbossiterapia che è vincente se utilizzata in sinergia con Onda Coolwaves.

Io stesso ho provato il trattamento per verificare personalmente constatando l’efficacia della metodica in cui ho creduto sin dall’inizio.

Il trattamento sta riscuotendo successo e riceviamo richieste di prenotazioni ogni giorno in quanto con Onda è possibile agire selettivamente, in modo sicuro, indolore e non invasivo.

Prenota anche tu la tua prima visita gratuita per valutare come Onda Coolwaves può agire sui tuoi inestetismi.